Miglioriamo insieme il mondo del risparmio gestito

Questo Blog ha lo scopo di alimentare un dibattito che ci auguriamo posso accrescere anche la nostra e la vostra cultura finanziaria, per colmare il gap che ci differenzia dal mondo anglosassone e per poi far prevalere la nostra creatività e genialità tipiche del popolo Italiano

Il gruppo è tutto

Il gruppo è tutto

Questa mattina mi sono imbattuto casualmente sulla seguente frase: "Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l'intelligenza che si vincono i campionati" - Michael Jordan

Allora ho pensato di non scrivere il post che avevo in mente che rimando a sabato prossimo, ma di dedicare un tributo al mio fantastico gruppo di lavoro che sta crescendo sano e motivato.

Perché sono convinto che una azienda è fatta di persone, quindi se le persone sono mediocri l'azienda non possa che essere mediocre, se una azienda è composta da persone speciali la stessa sarà eccezionale.

 

Ma ho imparato anche che le persone se stimolate correttamente migliorano, e quindi investire sulle stesse è anche un investimento sul miglioramento della società e quindi che qualunque società non possa esimersi dal far migliorare le persone che dedicano una gran parte della vita ad un lavoro che spesso, ma non sempre scelgono.

Una volta un amministratore delegato di una società illuminata ha risposto così alla seguente domanda: "ma non ha paura che formare le persone porti a far si che se ne vadano via?" e lui ha risposto: "la mia paura è che rimangano qui quelli che non vogliono migliorare".

Io per primo ha cominciato a fare un percorso di crescita con una Business School per imprenditori condotta da persone di grande spessore che ormai sono diventate amiche, e devo ringraziare la OSM (open Source Management) per avermi aperto gli occhi.

E' un processo che non è facile, passa per l'accettazione dei propri difetti e la volontà di lavorare duro per migliorarli, ma è necessario per rendersi conto che se si vuole crescere, il lavoro non è fare più ore a zappare la terra, ma bisogna affrontare le proprie paure e le cose "sconfortevoli" che a volte sono delle banali telefonate che pesano come macigni perché non le si vorrebbe fare.

Essere imprenditori comporta diverse responsabilità e rischi, ma la consapevolezza di poter realizzare i sogni di persone che credono nei tuoi sogni è una cosa impagabile e da una carica che va oltre a tutto, anche ai problemi fisici che si possono affrontare nel proprio cammino.

Da un anno abbiamo investito il 5% dei ricavi nella formazione delle persone, facendo partecipare a turno ognuno di loro alla scuola MBS (Mind Business School) per migliorarsi ognuno con un percorso personalizzato in base alle proprie attitudini e i risultati si vedono, non solo nel rendimento lavorativo, ma anche nel clima e nei risultati aziendali.

Quindi voglio ringraziare il mio team, principalmente di DIAMAN, visto che il blog non è di 2Pay, per essermi a fianco e sostenermi nel percorso di crescita della società e voglio farlo ringraziandoli nome per nome perché sono persone che seppur poco presente in società per molti impegni, mi fanno sentire sempre la loro costante presenza:

Daniele Balaso, Nicola Bubola, Francesco Canella, Fabio Carretta, Valentina Marcon, Andrea Nason, Umberto Piccoli, Cesare Romano, Silvia Romano, Michael Zanon

Grazie del vostro impegno, sono sicuro che insieme faremo ancora tante grandi cose!!!

DB

Il futuro è Sharing
Quotati. Finalmente!

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Commenti

 
Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 25 Maggio 2019

Immagine Captcha