Diaman Blog

Nel blog di Diaman opinioni a confronto sui temi della finanza nazionale ed internazionale.

Malta, l'isola dei blocchi sequenziali

Malta, l'isola dei blocchi sequenziali

Questo martedì ho assistito ad una conferenza a Malta, sulle nuove normative approvate dal governo Maltese e che entreranno in vigore da ottobre 2018.

MALTA, THE BLOCKCHAIN ISLAND

Per chi aveva ancora dei dubbi che la Blockchain insieme ai Crypto Assets potessero diventare una realtà, dovrà necessariamente ricredersi, perché con Malta è iniziato il processo di regolamentazione di un nuovo fenomeno che cambierà il mondo e la nostra vita.

Come sempre chi prima riuscirà a sfruttare una nuova tecnologia avrà grossi vantaggi rispetto a chi la ignorerà e ancora di più rispetto a chi la osteggerà.

EVOLUZIONE NORMATIVA

...
Continua a leggere
2619 Visite
0 Commenti

PHI Token listato sul primo Exchange

PHI Token listato sul primo Exchange

Carissimi PHI Token holders, è giunto il momento tanto atteso di quotare il PHI Token sul primo exchange.

Dal giorno 24 aprile sarà possibile acquistare (si spera) o vendere (se proprio necessario) il PHI Token su Livecoin.

Livecoin,net è un exchange cosiddetto di seconda fascia, in quanto scambia oltre 35 milioni di USD di contro valore al giorno che è relativamente poco rispetto ai grandi exchange come Binance o Bitfinex, ma comunque si distingue rispetto ai numerosi exchange che muovono qualche milione al giorno.

PAIRS

Il PHI Token sarà scambiato contro BTC, ETH e USD, permettendo ai più esperti di poter fare degli arbitraggi in attesa del secondo e terzo Exchange che mi auguro potremmo annunciare a breve.

...
Continua a leggere
1354 Visite
0 Commenti

Ethereum, la madre di tutte le crypto

Ethereum, la madre di tutte le crypto

Se definiamo forse impropriamente il Bitcoin come il  “il padre” della Blockchain, certamente Ethereum può rappresentare “la madre” di tutte le crypto currencies.

Questo deve essere stato il pensiero del mitico figliol prodigo, Vitalik Buterin,  quando ha immaginato e realizzato il logo di Ethereum.

Chi conosce i simboli sacri, la madre del creatore è raffigurata dal simbolo “vescica piscis”

Ovvero l’incrocio di due cerchi (simbolo della duplicazione) e del triangolo nel centro, simbolo di riproduzione.

...
Continua a leggere
4844 Visite
0 Commenti

Simulazione Montecarlo applicata al Bitcoin

Simulazione Montecarlo applicata al Bitcoin

Mi sono divertito a fare alcune Simulazioni Montecarlo  (di cui ho parlato ampiamente nel post Come creare una simulazione Montecarlo in Excel) alla serie storica del Bitcoin.

DICHIARAZIONE

Dopo le affermazioni di Bill Gates che ipotizza il prezzo del Bitcoin a 500.000 Dollari, ho cercato di capire come potrebbe comportarsi questo innovativo asset di investimento utilizzando modelli classici comuni nel mondo della finanza tradizionale.

Innanzitutto bisogna stabilire i due parametri necessari per effettuare una simulazione Montecarlo, ovvero la volatilità e la media di rendimento.

...
Commenti recenti
Ospite — Loris Gonnet
La scarsità è un elemento fondamentale per determinare il valore di un bene... Ma si può parlare di scarsità quando esistono oltre... Leggi tutto
Domenica, 24 Dicembre 2017 20:10
Daniele Bernardi
Il problema Loris Gonnet è che molti considerano il Bitcoin come una valuta, mentre in realtà è un asset che ha un valore intrinse... Leggi tutto
Domenica, 24 Dicembre 2017 22:09
Ospite — Loris Gonnet
Grazie per la risposta. Credo comunque che 60 concorrenti siano un'enormità per garantire un roseo futuro alla singola moneta, men... Leggi tutto
Lunedì, 25 Dicembre 2017 11:06
Continua a leggere
16883 Visite
4 Commenti

Il Bitcoin è una Crypto-Currency o un Crypto-Asset?

Il Bitcoin è una Crypto-Currency o un Crypto-Asset?

La prima volta che sono venuto a conoscenza seriamente del Bitcoin è stato il 2013, grazie all’amico Dario Pizzato, un cosidetto “Miners” (minatore di Bitcoin) di vecchia data.

Nonostante i suoi tentativi di convincermi sulla bontà del Bitcoin, io ero molto scettico, il Bitcoin aveva appena raggiunto i mille dollari e non riuscivo a comprendere perché una valuta (nella mia testa il Bitcoin era solo una valuta di scambio) potesse valere così tanto rispetto alla “Valuta” con la V maiuscola per eccellenza, ovvero il dollaro americano (USD).

Lo seguivo si sfuggita quando avevo un poco di tempo, e quando è crollato a 250 dollari, mi sono detto: “ecco Daniele, avevi ragione tu”, questo Bitcoin non è altro che una fantasia senza senso di una ristretta cerchia di “nerd”.

Mi sbagliavo, non serve ribadirlo, ma non tanto per il prezzo del Bitcoin (certo, adesso con il senno di poi potreste dire che sono stato semplicemente un cretino…) ma per quello che il Bitcoin rappresenta.

Molti pensano che il Bitcoin sia una valuta, sono nate società che trasformano il Bitcoin in Euro (per i puritani si dice valuta FIAT) istantaneamente al momento del pagamento con una carta di credito al ristorante, o addirittura persone che hanno creato un wallet per spostare i centesimi di Bitcoin da un wallet ad un altro e immediatamente trasformarli in Euro per chi li riceve.

...
Recente commento in questo post
Ospite — Safari
Questo articolo parte da una ovvia constatazione, ossia che bitcoin non sia moneta (infatti mai potrà esserlo per come è stato pro... Leggi tutto
Martedì, 26 Dicembre 2017 16:42
Continua a leggere
2344 Visite
1 Commento