Diaman Blog

Nel blog di Diaman opinioni a confronto sui temi della finanza nazionale ed internazionale.

Sei remunerato correttamente per il rischio che ti assumi?

Sei remunerato correttamente per il rischio che ti assumi?

Oggi questa domanda è più che mai attuale, ha senso investire su dei titoli obbligazionari che hanno rendimenti negativi o pari a zero?

Da anni viviamo in una situazione quasi paradossale, il Bund decennale Tedesco ha rendimenti ridicoli, a cinque anni e a due anni i rendimenti dei titoli di stato tedeschi sono negativi.

C’è un premio per il rischio? NO

C’è rischio? SI, certo

...
Continua a leggere
2675 Visite
0 Commenti

Un salto nel futuro

Un salto nel futuro

Ho partecipato a molte fiere in vita mia, da quelle legate alla plastica quando lavoravo per Aprilia Moto S.p.A. a Dussendorf dove ricordo per la prima volta è stata presentata la Smart, l’auto in plastica diventata popolarissima in seguito ma al tempo osteggiata perché non si poteva immaginare che una macchina potesse avere la carrozzeria in plastica;

Ho partecipato a quella Winter Sport a Monaco dove tutte le aziende produttrici di articoli invernali presentavano i loro prodotti, al Motorshow di Bologna dei tempi migliori dove oltre alle macchine c’erano gare e spettacoli di ogni genere; al Trade Tech a Londra sulla finanza ospitato all’Excel di Londra, una struttura coperta lunga 500 metri, ma mai mi ero trovato coinvolto in un evento così particolare e pieno di energia come il WebSummit a Lisbona.

L’evento in cinque anni è passato da 400 persone a 50.000 diventando forse l’appuntamento chiave in europa per le nuove tecnologie soprattutto legate ad internet e alle sue numerose diramazioni che stanno rivoluzionando giorno dopo giorno il nostro modo di vivere.


 

Se non era ancora l’evento di riferimento, lo sarà diventato sicuramente dopo quest’anno, vista la presenza di politici, sportivi, giornalisti, investitori e persone di successo nel mondo tecnologico.

...
Continua a leggere
1839 Visite
0 Commenti

Siamo tra le migliori 200 Start-Up Europee

Siamo tra le migliori 200 Start-Up Europee

Lo hanno comunicato ieri pomeriggio, quindi sono ancora troppo entusiasta per non diffondere la notizia che ovviamente mi riempie di orgoglio.

DIAMAN Tech è stata selezionata tra le migliori 200 Start Up che si presenteranno al prossimo Web Summit di Lisbona dei primi di novembre 2016.

Detta così la notizia, per chi non conosce l'evento Web Summit, non ha una grande rilevanza, l'acquista quando si capisce che è un evento internazionale con 21 conferenze in tre giorni su vari settori legati al web e al IoT (Internet of Thing) diffusa in tutto il mondo con oltre 50.000 partecipanti in tre giorni di conferenza, oltre 1000 investitori istituzionali come Venture Capital e oltre 1000 espositori con una vetrina per le migliori start up (principalmente europee) da loro selezionate.

continua a leggere...

Commenti recenti
Ospite — Gurrieri Francesco
Complimenti! Mi fa molto piacere che nel settore dei software per la finanza ci sia una realtà italiana come la vostra. Ancora con... Leggi tutto
Lunedì, 17 Ottobre 2016 16:32
Daniele Bernardi
Grazie Francesco, i complimenti sono sempre graditi e ci danno la forza di lottare tutti i giorni per realizzare questo splendido ... Leggi tutto
Lunedì, 17 Ottobre 2016 16:40
Continua a leggere
6738 Visite
2 Commenti

L'importanza delle valutazioni indipendenti

L'importanza delle valutazioni indipendenti

Ad inizio anno avevo allertato i lettori del mio blog che quest'anno sarebbe stato molto pericoloso per le obbligazioni ed i fondi obbligazionari di conseguenza.

Chi ha voglia di rileggere il post Scusate se insisto noterà che avevo fatto un lavoro di analisi sui titoli obbligazionari che evidenziava che solo il 15% dei titoli obbligazionari americani avevano un rendimento superiore al 4%, ma solo l'uno percento dei titoli investment grade con duration inferiore ai 7 anni aveva un tale rendimento.

Oggi non è ancora scoppiata una vera crisi del credito, ma gli spread, soprattutto in America hanno iniziato ad allargarsi, con conseguente discesa dei prezzi.

Continua a leggere
2193 Visite
0 Commenti

Il brevetto su iRating è stato concesso

Il brevetto su iRating è stato concesso

Chi lo avrebbe mai detto? nonostante lo scetticismo di molti, finalmente il nostro sistema di Rating numerico basato sulle probabilità di default, chiamato iRating, è stato brevettato e accettato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Sono passati ormai due anni da quando abbiamo sottoposto la domanda di brevetto e proposto al mercato il nostro sistema di valutazione del merito di credito creato in collaborazione con Moody's Analytics, e quasi non ci speravamo più, invece a ciel sereno ecco arrivare l'accoglimento della nostra domanda.

Commenti recenti
Daniele Bernardi
Grazie Paolo
Lunedì, 04 Maggio 2015 23:13
Ospite — paolo truzzi
COMPLIMENTI! Buon lavoro e buona domenica! Paolo Truzzi
Sabato, 02 Maggio 2015 18:24
Daniele Bernardi
Grazie Denis, per il tipo di servizio che offriamo non è necessaria la registrazione all'ESMA come società di Rating. a presto DB
Lunedì, 04 Maggio 2015 23:14
Continua a leggere
2524 Visite
4 Commenti

Quant Bond - per coprirsi dal rischio tassi

Quant Bond - per coprirsi dal rischio tassi

Nelle scorse settimane quello che è successo al franco svizzero è un'anteprima di cosa potrà accadere un giorno ai prezzi delle obbligazioni quando la BCE chiuderà per motivi economici o politici il QE (Quantitative Easing).

Il 15 gennaio 2015, data in cui la Banca Centrale Svizzera ha annunciato di non tenere bloccato il tasso di cambio EUR/CHF a 1,20, ero a Lugano per incontrare degli investitori istituzionali; la mattina ho preso il taxi e quando mi ha detto il prezzo di 15 franchi e io ho risposto che pagavo in Euro, il taxista mi ha detto, allora dammi 14 euro; in cuor mio ho pensato di essere trattato ingiustamente, visto che avrebbe dovuto dirmi 12,5 oppure 13 euro come normalmente accade.

Commenti recenti
Ospite — Alberto
Buongiorno ottimo commento è disamina. La duration del Quant è ancora positiva???
Lunedì, 02 Febbraio 2015 08:58
Daniele Bernardi
Caro Alberto, scusa se non ho risposto subito. Si, attualmente la duration del Quant Bond è circa a tre anni perchè i modelli sono... Leggi tutto
Sabato, 07 Febbraio 2015 15:32
Continua a leggere
3143 Visite
2 Commenti

Perchè il Rating implicito è uno strumento straordinario

Perchè il Rating implicito è uno strumento straordinario

La scorsa settimana abbiamo visto cos'è il nostro iRating con il post Cosa significa Rating Implicito.

Avete avuto modo di conoscere uno strumento che può aiutare tantissimo ad evitare di trovarsi con il cerino in mano quando una società inizia a deteriorare le possibilità di restituzione del denaro agli investitori obbligazionisti.

Siamo tutti consapevoli che la restituzione del denaro di un investimento obbligazionario avviene nel momento in cui l'azienda riesce a far fronte ai propri impegni e mantiene le previsioni ed i budget di crescita che si è prefissa per aumentare il business e successivamente poter restituire agli investitori i soldi imprestati con lo scopo proprio di far crescere la società.

Continua a leggere
3539 Visite
0 Commenti

Cosa significa Rating Implicito

Cosa significa Rating Implicito

La settimana scorsa abbiamo visto Come si valutano i rischi delle aziende utilizzando i Rating ufficiali delle Agenzie di Rating semplificando la lettura delle valutazioni grazie al nostro iScoring che trasforma le difficilmente comprensibili lettere in numeri come in una pagella scolastica.

Oggi ci tengo a presentarvi, per chi non lo conosce già, un processo di valutazione indipendente per analizzare il rischio di credito che viene estratto "implicitamente" dalle informazioni che i mercati finanziari conoscono.

Continua a leggere
4220 Visite
0 Commenti

Come si valutano i rischi delle aziende

Come si valutano i rischi delle aziende

Visto l'attuale contesto dei mercato delle obbligazioni corporate, dove gli spread sono minimi e dove oltre l'ottanta per cento dei bond societari ha un rendimento inferiore al 4%, il tema del rischio credito diventerà a breve di forte attualità.

Tutti conosciamo cosa sono i Rating e quali società monopolizzano al mondo il sistema di valutazione delle aziende dal punto di vista di rischio credito.

Molti concordano con la necessità di avere una valutazione quanto più indipendente possibile per comprendere se un'azienda ha un elevato rischio di default, e quindi di non restituzione del capitale, ovvero è solida e rappresenta una certezza.

Continua a leggere
3292 Visite
0 Commenti

Ci si può fidare dei Ratings?

Ci si può fidare dei Ratings?

Bentornati dalle vacanze,

come avrete sicuramente notato, durante il periodo estivo è saltato agli onori della cronaca il caso Banco Espirito Santo, una banca Portoghese privata basata a Lisbona. E' attualmente la seconda banca quotata più grande in Portogallo con una capitalizzazione di mercato 2100 milioni di euro al 15 Luglio 2014. BES ritenuta fino a poco tempo fa una delle banche portoghesi più solide è stata declassata dagli analisti di Moody's e Standard & Poor's a. La banca portoghese da alcuni mesi era finita nella bufera dopo l'apertura di alcune inchieste giudiziarie che hanno svelato delle irregolarità nei conti della controllante Espirito Santo International. Le agenzie di rating hanno atteso fino all'11 luglio scorso per per abbassare i loro giudizi sulla seconda banca del Portogallo dopo la sospensione del titolo nei giorni precedenti. 

Commenti recenti
Ospite — Filippo Delrosso
Come al solito Daniele sei preciso puntuale ed i tuoi articoli sono sempre interessanti
Martedì, 26 Agosto 2014 09:32
Daniele Bernardi
Grazie Filippo, fa piacere ricevere apprezzamenti, almeno si sa che non si lavora a vuoto...
Martedì, 26 Agosto 2014 09:41
Continua a leggere
5496 Visite
2 Commenti