Diaman Blog

Nel blog di Diaman opinioni a confronto sui temi della finanza nazionale ed internazionale.

Chi sono i migliori gestori patrimoniali del 2016?

Chi sono i migliori gestori patrimoniali del 2016?

Giovedì sera, nella splendida cornice del Monaco Gran Canal a Venezia si è svolta la quinta edizione dei DIAMAN Awards.

I premi per i migliori gestori patrimoniali in Italia ed Europa ormai sono diventati un punto di riferimento per i gestori stessi per confrontarsi sul proprio lavoro e comprendere se i risultati portati ai clienti sono adeguati e allineati ai risultati di altri gestori patrimoniali.

I cosiddetti gestori di secondo livello, ovvero coloro che selezionano i fondi e creano l'asset allocation di portafoglio sono in gran parte responsabili dei risultati che ottengono i clienti finali delle banche e delle società di gestione.

Una buona asset allocation, una buona tattica di entrata ed uscita o di cosidetto "money management" può dare risultati eccellenti anche in anni difficili come il 2016, dove le rotazioni settoriali, la peggior partenza di inizio anno di sempre dei mercati azionari, la flessione degli obbligazionari di fine anno hanno sicuramente scombinato i piani di molti investitori.

Ebbene posso dire, avendo analizzato i risultati di oltre 50 tra banche e società di gestione in Italia, Svizzera e Lussemburgo, che i gestori patrimoniali sanno fare il proprio lavoro, sanno selezionare buoni fondi, buone soluzioni di investimento e i risultati si sono visti.

...
Recente commento in questo post
Ospite — giuliano galiardi
Buongiorno Ingegnere, una Asset Allocation di questo o quel tipo va controllata periodicamente ? ogni quanto tempo ? quale period... Leggi tutto
Sabato, 04 Marzo 2017 17:19
Continua a leggere
5804 Visite
1 Commento

un'occasione da prendere al volo

un'occasione da prendere al volo

Chiunque investe i propri soldi o quelli degli altri, non può esimersi da essere almeno in parte un Quantitativo.

Mi spiego meglio, anche semplicemente per calcolare la performance del proprio investimento dovete usare una formula matematica, per quanto banale (del tipo Pf/Pi-1, dove Pf significa prezzo finale, Pi significa prezzo iniziale).

Ma oltre il rendimento, siamo circondati da indicatori statistici, Volatilità, Drawdown, Sharpe Ratio, DIAMAN Ratio, Ulcer Index, Martin Ratio, Calmar Ratio, solo per citare i principali; tutti indicatori statistici che descrivono l'andamento e le caratteristiche dei vostri investimenti.

Per chi volesse approfondire, qui di seguito una breve rassegna dei post che descrivono le caratteristiche degli indicatori sopra descritti, per gli altri saltare al testo successivo:

Continua a leggere
3919 Visite
0 Commenti

Quando il gioco si fa duro...

Quando il gioco si fa duro...

... i duri cominciano a giocare.

E' un vecchio detto e sono consapevole dei rischi che comporta dire una cosa del genere.

Oltre ad apparire presuntuosi, poi si attira inevitabilmente la sfiga (che ci vede benissimo a differenza della sorella fortuna), però non potevo resistere, dopo aver letto di tutto sui risultati della Brexit.

Ho ricevuto delle newsletter di società di gestione che annoverano centinaia di fondi comuni, che facevano notare che ben tre dei loro fondi il venerdì 24/06/2016 avevano ottenuto un rendimento positivo.

Che dire, bravi, ma gli altri 97? perché non mi riportate come sono andati?

Continua a leggere
2176 Visite

Quando la cultura incontra l'innovazione

Quando la cultura incontra l'innovazione

E' appena finito il QUANT2016, l'undicesima edizione dell'evento maggiore in Italia e probabilmente in Europa sulle strategie di investimento nell'Asset Allocation.

Ormai le metodologie quantitative sono utilizzate da tutti, a differenti livelli ovvio, ma chiunque deve effettuare delle scelte di investimento inevitabilmente usa degli strumenti quantitativi per aiutarsi nella scelta.

Banalmente chi usa indicatori come Volatilità, Sharpe Ratio, Beta, Alpha, Sortino, DIAMAN Ratio, ecc... utilizza degli strumenti quantitativi.

Nel momento in cui chiunque crea una tabella con una lista di fondi che mette in ordine per qualche indicatore, effettua un ranking.

Quindi siamo tutti quantitativi!

...
Commenti recenti
Ospite — Fiorenzo Robbiani
Condivido l'opinione di Marco!
Sabato, 27 Febbraio 2016 22:56
Ospite — Marco
Certamente la "vecchia" location era più affascinante e suggestiva ma era pure più "dispersiva" nella zona dedicata alle varie pre... Leggi tutto
Sabato, 27 Febbraio 2016 21:54
Francesco Canella
Grazie Marco, terremo conto della tua opinione, continua a seguirci
Sabato, 27 Febbraio 2016 22:10
Continua a leggere
1743 Visite
3 Commenti

20 giorni al QUANT

20 giorni al QUANT

Quanto investi per la tua crescita professionale?

Dopo gli investimenti per te stesso e la crescita personale, la propria cultura e la professionalità sono le due cose a cui dedicare tempo e denaro è importantissimo.

Sei sicuro di essere aggiornato su tutto?

Il mondo cambia e si sviluppa ad un ritmo quasi insostenibile, la ricerca e le novità anche in campo finanziario sono veramente quasi infinite e fermarsi significa rimanere indietro.

Tu vuoi fermarti?

...
Continua a leggere
1873 Visite
0 Commenti

Le performance del nostro portafoglio...

Le performance del nostro portafoglio...

...non le fanno i mercati finanziari ma i nostri comportamenti.

Questo era il titolo di un intervento del caro amico Ruggero Bertelli ad un evento QuantXtutti che abbiamo tenuto a Verona tempo fa.

E' proprio vero che siamo noi con le nostre scelte a realizzare i rendimenti del nostro portafoglio, perché investire nel miglior mercato del mondo nel momento sbagliato significa perdere del denaro, mentre investire nel peggior mercato del mondo al momento giusto significa guadagnare dei soldi.

E' quindi la cosiddetta finanza comportamentale a condizionare i rendimenti che siamo in grado di ottenere sia per noi che per gli eventuali nostri clienti.

L'esempio portato da Ruggero, che potere rivedere nel video riassuntivo qui sotto

...
Commenti recenti
Ospite — paolo
Intelligente metafora!
Sabato, 20 Giugno 2015 12:14
Daniele Bernardi
Grazie Paolo degli apprezzamenti, fanno sempre piacere
Domenica, 21 Giugno 2015 16:13
Continua a leggere
2202 Visite
2 Commenti

Tutti al QUANTmini di Milano

Tutti al QUANTmini di Milano

Volevo invitare tutti gli appassionati di modelli matematici, ma anche tutti gli appassionati di finanza e investimenti a venire al nostro evento del 25 giugno a Milano.

Dopo l'evento QUANT2015 che abbiamo tenuto a Venezia a fine febbraio, che ha visto la partecipazione di docenti universitari e pratictioners da tutto il mondo, abbiamo organizzato un evento meno tecnico e più divulgativo per permettere a chi la finanza la fa tutti i giorni per i propri clienti di poter accedere ai più recenti ritrovati di ricerca, non solo di DIAMAN ma anche di docenti universitari che presentato i propri paper al FMA di Venezia e che il nostro team di ricerca elabora e semplifica per rendere comprensibile formule matematiche a volte ostiche anche per noi che ci lavoriamo tutti i giorni.

Continua a leggere
2301 Visite
0 Commenti

il buon senso deve prevalere

il buon senso deve prevalere

Prima di scrivere questo articolo ho voluto analizzare bene i dati, per evitare di scrivere qualche inesattezza vista la delicatezza dell'argomento.

Nell'ultimo mese abbiamo assistito al primo segnale di quello che avverrà nei prossimi mesi o anni sul mercato obbligazionario. E' bastato che il Bund passasse da 160 a 152 circa per scatenare un terremoto che ha innescato un allargamento degli spread che ha colpito soprattutto chi aveva puntato sulle duration di portafoglio molto lunghe.

Continua a leggere
2950 Visite
0 Commenti

DIAMAN Awards III

DIAMAN Awards III

E' inutile dire che è stato un successo, sarebbe autocelebrativo, quindi mi limiterò a dire che il lavoro fatto dal mio Team ha incrementato del 50% le società e i gestori selezionati per decretare i vincitori, siamo passati ad una media di oltre 30 candidati per ogni categoria, e questo rappresenta sicuramente una buona base di partenza per gli anni futuri, ma soprattutto un ulteriore incremento della credibilità dei nostri premiati.

b2ap3_thumbnail_diaman-selection-9092-2.jpg

Continua a leggere
3595 Visite
0 Commenti

Assenza al QUANT2015

Assenza al QUANT2015

Tutto avrei pensato tranne che non avrei partecipato proprio io alla decima edizione della conferenza a cui tengo maggiormente, il QUANT2015.

E' doloroso non partecipare ad un evento che si costruisce nei mesi insieme al mio fantastico gruppo di lavoro, ma vi assicuro che è stata più dolorosa la colica renale che mi ha colpito nei giorni precedenti l'evento e che mi ha letteralmente piegato in due fino a ieri.

Commenti recenti
Ospite — Cesare Romano
Caro Daniele, nella vita ci sono prove da superare, spesso inaspettate. Quella che Ti ha coinvolto oltre al dolore fisico è stata ... Leggi tutto
Sabato, 28 Febbraio 2015 14:35
Daniele Bernardi
Caro Cesare, non avevo dubbi sulla riuscita dell'evento perché conosco le potenzialità del gruppo che insieme abbiamo creato, maga... Leggi tutto
Domenica, 01 Marzo 2015 21:32
Ospite — Nader
Sono passati 4 anni da quando ci siamo conosciuti. Ho sempre partecipato alla manifestazione che mi ha sempre fornito ottimi spunt... Leggi tutto
Lunedì, 02 Marzo 2015 23:55
Continua a leggere
2714 Visite
4 Commenti

Appuntamento al QUANT2015

Appuntamento al QUANT2015

Mancano ormai pochi giorni all'attesissima Conferenza QUANT 2015, la decima edizione che come ormai consuetudine si svolge a Venezia la fine di febbraio di ogni anno.

Mi piacerebbe dire che sembra ieri quando siamo partiti, quasi per scherzo con la prima edizione in Piazza Affari a Milano.

Era il 2005, DIAMAN aveva tre anni di storia e le nostre conoscenze erano ancora limitate, avevamo tanto entusiasmo, sicuramente, ma rispetto ad oggi eravamo dei giovani con molte idee, tanta buona volontà ma ancora poca esperienza sui mercati finanziari e sul mondo della finanza.

Continua a leggere
1972 Visite
0 Commenti

La conferenza dei sogni

La conferenza dei sogni

Mancano 4 mesi alla decima edizione della nostra conferenza annuale sul risparmio gestito ed è già quasi tutto pronto.

Permettetemi di fare un plauso al mio TEAM che quest'anno con largo anticipo si è mosso per rendere questa decima edizione memorabile e indimenticabile.

Tutti gli imprenditori prendono a modello una società a cui ispirarsi; personalmente ne ho due, una è inarrivabile ed è Renaissance Technology e l'altra è Winton Capital, società di Londra fortissima sulle strategie quantitative.

Continua a leggere
2817 Visite
0 Commenti

Un momentum, parlano gli accademici

Un momentum, parlano gli accademici

Come anticipato la settima scorsa, sono andato a Nashville in Tennessee alla conferenza annuale (la trentacinquesima per l'esattezza) della FMA ovvero Financial Management Association.

265 sessioni da tre paper l'una in tre giorni di conferenza, un tour de force che fa comprendere quanto poco noi conosciamo della finanza e quanto potremmo imparare se ne avessimo il tempo.

Continua a leggere
2515 Visite
0 Commenti