Diaman Blog

Nel blog di Diaman opinioni a confronto sui temi della finanza nazionale ed internazionale.

Obbligazioni subordinate, che pasticcio!

Obbligazioni subordinate, che pasticcio!

Sicuramente attirerò molti pareri contrari a quello che sto per dire.

E' profondamente sbagliato restituire i soldi agli investitori che hanno comprato delle obbligazioni subordinate e li hanno persi.

Contraddice il principio di chi sbaglia paga, un valore che stiamo perdendo e che invece è un punto cardine del vivere coerentemente tra le persone.

Mi dispiace molto per la persona che si è suicidata a causa dei soldi, è un dramma e non va dimenticato, però è un indicatore di quanto i soldi possano condizionare un'esistenza e quanto possano manipolare le nostre menti.

Sicuramente non avere più 100.000 euro è un brutto colpo, ma se li aveva accumulati negli anni, è perché non li aveva usati, e quindi non gli erano serviti per vivere, e quindi anche se con molto dispiacere di non averli più poteva continuare a vivere lo stesso.

Commenti recenti
Ospite — Valerio
Concordo in pieno Daniele. ..anzi al 1000 per mille...ciò detto, è già qualcosa che in Italia è stato fatto passare il principio c... Leggi tutto
Sabato, 19 Dicembre 2015 10:43
Ospite — Gurrieri Francesco
Quello che lei dice sarebbe condivisibile se le autorità di vigilanza avessero fatto il loro dovere. Il fatto grave è che il rispa... Leggi tutto
Sabato, 19 Dicembre 2015 11:11
Ospite — roberto
Ciao Daniele, l'articolo e' duro e largamente condivisibile, con qualche piccolo distinguo:Se uno ha 100k di risparmi sudati (e so... Leggi tutto
Sabato, 19 Dicembre 2015 13:59
Continua a leggere
2087 Visite
10 Commenti

Il brevetto su iRating è stato concesso

Il brevetto su iRating è stato concesso

Chi lo avrebbe mai detto? nonostante lo scetticismo di molti, finalmente il nostro sistema di Rating numerico basato sulle probabilità di default, chiamato iRating, è stato brevettato e accettato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Sono passati ormai due anni da quando abbiamo sottoposto la domanda di brevetto e proposto al mercato il nostro sistema di valutazione del merito di credito creato in collaborazione con Moody's Analytics, e quasi non ci speravamo più, invece a ciel sereno ecco arrivare l'accoglimento della nostra domanda.

Commenti recenti
Ospite — paolo truzzi
COMPLIMENTI! Buon lavoro e buona domenica! Paolo Truzzi
Sabato, 02 Maggio 2015 18:24
Ospite — Denis
Complimenti, il prossimo passo è la registrazione ESMA?
Domenica, 03 Maggio 2015 11:55
Daniele Bernardi
Grazie Paolo
Lunedì, 04 Maggio 2015 23:13
Continua a leggere
2524 Visite
4 Commenti

Scusate se insisto

Scusate se insisto

Innanzitutto buon anno a tutti, mi fa piacere tornare a scrivere, anche se in tutta onestà comincio a scarseggiare di idee innovative da portare alla vostra attenzione.

Conseguentemente per il nuovo anno ho pensato di ripartire con un argomento già trattato ma che mi sta particolarmente a cuore, ovvero i rischi enormi che il mercato obbligazionario incorpora oggi.

Commenti recenti
Ospite — PAOLO
Buon pomeriggio! Grazie per il tuo avvertimento e lo immaginavo dopo la caduta del pavimento fissato dalla Banca della Svizzera . ... Leggi tutto
Sabato, 17 Gennaio 2015 17:13
Daniele Bernardi
Caro Paolo, sono sicuro che il suo consulente condividerà la mia visione e saprà consigliarla al meglio, controlli comunque che no... Leggi tutto
Sabato, 17 Gennaio 2015 21:18
Ospite — Giuliano G.
Disinvestire ? e va bene ma poi dove mettiamo i soldi ? attendo con impazienza le soluzioni alternative : grazie !
Lunedì, 19 Gennaio 2015 06:22
Continua a leggere
3214 Visite
8 Commenti

Come si valutano i rischi delle aziende

Come si valutano i rischi delle aziende

Visto l'attuale contesto dei mercato delle obbligazioni corporate, dove gli spread sono minimi e dove oltre l'ottanta per cento dei bond societari ha un rendimento inferiore al 4%, il tema del rischio credito diventerà a breve di forte attualità.

Tutti conosciamo cosa sono i Rating e quali società monopolizzano al mondo il sistema di valutazione delle aziende dal punto di vista di rischio credito.

Molti concordano con la necessità di avere una valutazione quanto più indipendente possibile per comprendere se un'azienda ha un elevato rischio di default, e quindi di non restituzione del capitale, ovvero è solida e rappresenta una certezza.

Continua a leggere
3292 Visite
0 Commenti