Diaman Blog

Nel blog di Diaman opinioni a confronto sui temi della finanza nazionale ed internazionale.

Market Timing VS Buy & Hold

Market Timing VS Buy & Hold

Ieri mattina, ho tenuto insieme all’amico Ruggero Bertelli una conferenza molto simpatica moderata da Maurizio Monti, AD di INVESTORS’ Magazine Italia, con il titolo “Match Play delle strategie di investimento” durante l’IT Forum a Rimini.

A parte la sala piena, con addirittura persone in piedi ad ascoltarci, la formula è stata molto divertente e credo che sia piaciuta anche al pubblico in sala.

OBBIETTIVO

Lo scopo era di selezionare due strategie di investimento, tra le otto proposte, che meglio si adatteranno secondo noi e il pubblico presente ai prossimi cinque anni di mercati finanziari.

A breve prepareremo un video dell’evento così potrete scoprire quali strategie hanno vinto, nel frattempo oggi vorrei ripercorrere con i lettori del blog, magari un poco più in dettaglio, il confronto tra Market Timing e Buy and Hold, tra chi professa la gestione attiva e chi professa la gestione passiva, tra il mondo dei practitioners che ogni giorno si confrontano con i mercati ed i clienti e l’accademia che invece professa la teoria.

...
Continua a leggere
3033 Visite
0 Commenti

I computer dominano i mercati finanziari

I computer dominano i mercati finanziari

Oltre il 70% delle transazioni sulle borse sono eseguite da sistemi di trading algoritmico automatico.

E’ difficile da credere, ma i dati diramati da Wall Street e le analisi che durante gli anni sono state esposte al convegno QUANT lo evidenziano con molta forza.

Nel lontano 2009 mi ricordo che alla nostra conferenza annuale aveva partecipato ITC, uno dei principali broker algoritmici al mondo. (continua)


 

Yossi Brandes, managing director della società spiegava che i grossi istituzionali e i grossi fondi di investimento li utilizzano per spalmare gli ordini di acquisto e vendita durante la giornata e ottimizzare così l’entrata e l’uscita dai mercati.

...
Continua a leggere
2888 Visite

Quando il gioco si fa duro...

Quando il gioco si fa duro...

... i duri cominciano a giocare.

E' un vecchio detto e sono consapevole dei rischi che comporta dire una cosa del genere.

Oltre ad apparire presuntuosi, poi si attira inevitabilmente la sfiga (che ci vede benissimo a differenza della sorella fortuna), però non potevo resistere, dopo aver letto di tutto sui risultati della Brexit.

Ho ricevuto delle newsletter di società di gestione che annoverano centinaia di fondi comuni, che facevano notare che ben tre dei loro fondi il venerdì 24/06/2016 avevano ottenuto un rendimento positivo.

Che dire, bravi, ma gli altri 97? perché non mi riportate come sono andati?

Continua a leggere
1943 Visite

I fondi quantitativi hanno protetto in questa fase di mercati difficili?

I fondi quantitativi hanno protetto in questa fase di mercati difficili?

Spesso le cose che non si conoscono sono ignorate o addirittura osteggiate; così accade da anni per le strategie quantitative che utilizzano dei processi di investimento rigorosi ma spesso ostici da comprendere e con molta matematica difficile da comprendere.

Quando andiamo ad acquistare una macchina nuova, guardiamo tutti i dati quantitativi con grande passione: quanti cavalli ha, quanto fa da 0 a 100 chilometri orari, quanto consuma nei cicli urbani, in autostrada, confrontiamo i dati tra diverse autovetture e  guardiamo dettagli che ci fanno emozionare come il colore della carrozzeria, i sedili in pelle e gli accessori ormai immancabili.

Quando investiamo i nostri risparmi purtroppo non usiamo le stesse logiche, guardiamo

Continua a leggere
2824 Visite

Inseguire un mito

Inseguire un mito

Avere un obbiettivo nella vita è importante.

Sapere qual'è la strada che si vuole percorrere è altrettanto importante di come percorrere quella strada.

Il mio mito è James Harry Simons. Alzi la mano chi conosce Jim?

Simons è considerato il miglior Hedge Fund Manager Americano, con un patrimonio personale di 14$Bn ha creato la società di maggior successo, quanto meno in termini di track record del fondo Medallion.

Laureato al MIT (Massachusset Institute of Technology) ha poi conseguito un dottorato di ricerca alla Berkeley University in California.

...
Continua a leggere
2479 Visite
0 Commenti

Analizziamo la strategia Constant-Mix

Analizziamo la strategia Constant-Mix

Vi è mai capitato di dare per scontato alcune considerazioni, salvo rendervi conto che erano sbagliate una volta che avete approfondito il tema studiando a fondo invece di presumere?

A me è purtroppo capitato spesso: per esempio quando consideravo l'indice di Sharpe un ottimo indicatore di efficienza per valutare i fondi comuni; è un buon indicatore ma per utilizzarlo bene occorre conoscerne bene anche i difetti, e credetemi ne ha, come ho scritto nei paper Sharpe Ratio: i 4 difetti principali - parte 1 e Sharpe Ratio: i 4 difetti principali - parte 2.

Mi è capitato di nuovo di recente.

Continua a leggere
2205 Visite
0 Commenti

La storia dell'asset allocation di portafoglio

La storia dell'asset allocation di portafoglio

Se volete conoscere l'evoluzione dei modelli di creazione dei portafogli di investimento venite al Salone del Risparmio il giorno 6 Aprile e alle ore 13.30 potrete avere molte informazioni sulla storia degli investimenti da Markowitz a Bertelli, ovvero dalla Portfolio Selection alla Return Parity.

Provocatoriamente ho messo una foto del 1952 del primo computer sviluppato nelle sale della Institute of Advanced Study di Priceton, dove viene ritratto John Von Neumann.

Continua a leggere
1879 Visite
0 Commenti

Investors' Tour a Torino- prima tappa - un successo

Investors' Tour a Torino- prima tappa - un successo

Che sarebbe stato un successo era tutt'altro che scontato.

Un nuovo format, un nuovo tour itinerante in 5 tappe per l'Italia, una città lontana diametralmente opposta geograficamente alla nostra sede a Venezia, insomma siamo stati coraggiosi ma la rispondenza delle persone ha dimostrato che invece la qualità e l'indipendenza pagano.

105 partecipanti, 10 relatori diversi, abbiamo dato spazio alla più grande banca italiana, come alla più radicata nel territorio come la BCC di Cherasco, all'opinione di consulenti indipendenti e intermediari finanziari autorizzati, tutto nell'ottica di dare contenuti interessanti, innovativi e spunti per i partecipanti con la trasparenza e indipendenza che contraddistingue la rivista INVESTORS'.

Vorrei riportare alcuni dei contenuti più interessanti visti ieri (non me ne vogliano chi non cito, ma altrimenti la trattazione sarebbe troppo lunga):

b2ap3_thumbnail_parmentola.jpgSalvatore Parmentola

...
Continua a leggere
1281 Visite
0 Commenti

Quando la cultura incontra l'innovazione

Quando la cultura incontra l'innovazione

E' appena finito il QUANT2016, l'undicesima edizione dell'evento maggiore in Italia e probabilmente in Europa sulle strategie di investimento nell'Asset Allocation.

Ormai le metodologie quantitative sono utilizzate da tutti, a differenti livelli ovvio, ma chiunque deve effettuare delle scelte di investimento inevitabilmente usa degli strumenti quantitativi per aiutarsi nella scelta.

Banalmente chi usa indicatori come Volatilità, Sharpe Ratio, Beta, Alpha, Sortino, DIAMAN Ratio, ecc... utilizza degli strumenti quantitativi.

Nel momento in cui chiunque crea una tabella con una lista di fondi che mette in ordine per qualche indicatore, effettua un ranking.

Quindi siamo tutti quantitativi!

...
Commenti recenti
Ospite — Fiorenzo Robbiani
Condivido l'opinione di Marco!
Sabato, 27 Febbraio 2016 22:56
Ospite — Marco
Certamente la "vecchia" location era più affascinante e suggestiva ma era pure più "dispersiva" nella zona dedicata alle varie pre... Leggi tutto
Sabato, 27 Febbraio 2016 21:54
Francesco Canella
Grazie Marco, terremo conto della tua opinione, continua a seguirci
Sabato, 27 Febbraio 2016 22:10
Continua a leggere
1499 Visite
3 Commenti

20 giorni al QUANT

20 giorni al QUANT

Quanto investi per la tua crescita professionale?

Dopo gli investimenti per te stesso e la crescita personale, la propria cultura e la professionalità sono le due cose a cui dedicare tempo e denaro è importantissimo.

Sei sicuro di essere aggiornato su tutto?

Il mondo cambia e si sviluppa ad un ritmo quasi insostenibile, la ricerca e le novità anche in campo finanziario sono veramente quasi infinite e fermarsi significa rimanere indietro.

Tu vuoi fermarti?

...
Continua a leggere
1678 Visite
0 Commenti

Che fine hanno fatto i fondi 130/30?

Che fine hanno fatto i fondi 130/30?

Conoscete la strategia 130/30 tanto in voga nei primi anni del secolo?

La strategia 130/30 e 150/50 è stata creata da una società di Advisory Californiana che deve il suo successo a questa logica di investimento che prometteva una over performance rispetto alle strategie Long Only.

Pensate che Merrill Lynch, aveva pronosticato che tale strategia avrebbe potuto raccogliere 1.000 miliardi di dollari entro il 2012.

b2ap3_thumbnail_Screenshot-2016-01-23-21.21.35.png

 

Nella realtà il massimo degli asset investiti in america su questa strategia è stato il 2008, con circa 40 Miliardi di Dollari, comunque una dimensione più che dignitosa.

Come funziona la strategia 130/10?

Continua a leggere
2448 Visite
0 Commenti

Che bel trimestre

Che bel trimestre

Il nostro motto è: far guadagnare il giusto a molti.

Il mondo oggi è governato da pochi "giusti" che guadagnano molto, a discapito spesso dei molti che perdono poco o a volte purtroppo anche tanto.

Da quando è nata DIAMAN, nel 2002, il focus è sempre stato quello di trovare metodologie per fare rischiare meno i clienti, fargli perdere molto meno in fasi di crisi dei mercati e recuperare molto più in fretta; c'è riuscito quasi sempre molto bene, chi ci conosce ed ha investito su di noi ha vissuto queste esperienze nel 2003, nel 2008 in modo molto ecclatante, abbiamo avuto un drawdown (una perdita dal valore massimo) minore di un terzo e abbiamo recuperato i nuovi massimi almeno due anni prima del mercato.

Continua a leggere
1955 Visite
0 Commenti

Assenza al QUANT2015

Assenza al QUANT2015

Tutto avrei pensato tranne che non avrei partecipato proprio io alla decima edizione della conferenza a cui tengo maggiormente, il QUANT2015.

E' doloroso non partecipare ad un evento che si costruisce nei mesi insieme al mio fantastico gruppo di lavoro, ma vi assicuro che è stata più dolorosa la colica renale che mi ha colpito nei giorni precedenti l'evento e che mi ha letteralmente piegato in due fino a ieri.

Commenti recenti
Ospite — Cesare Romano
Caro Daniele, nella vita ci sono prove da superare, spesso inaspettate. Quella che Ti ha coinvolto oltre al dolore fisico è stata ... Leggi tutto
Sabato, 28 Febbraio 2015 14:35
Daniele Bernardi
Caro Cesare, non avevo dubbi sulla riuscita dell'evento perché conosco le potenzialità del gruppo che insieme abbiamo creato, maga... Leggi tutto
Domenica, 01 Marzo 2015 21:32
Ospite — Nader
Sono passati 4 anni da quando ci siamo conosciuti. Ho sempre partecipato alla manifestazione che mi ha sempre fornito ottimi spunt... Leggi tutto
Lunedì, 02 Marzo 2015 23:55
Continua a leggere
2494 Visite
4 Commenti

Appuntamento al QUANT2015

Appuntamento al QUANT2015

Mancano ormai pochi giorni all'attesissima Conferenza QUANT 2015, la decima edizione che come ormai consuetudine si svolge a Venezia la fine di febbraio di ogni anno.

Mi piacerebbe dire che sembra ieri quando siamo partiti, quasi per scherzo con la prima edizione in Piazza Affari a Milano.

Era il 2005, DIAMAN aveva tre anni di storia e le nostre conoscenze erano ancora limitate, avevamo tanto entusiasmo, sicuramente, ma rispetto ad oggi eravamo dei giovani con molte idee, tanta buona volontà ma ancora poca esperienza sui mercati finanziari e sul mondo della finanza.

Continua a leggere
1784 Visite
0 Commenti

Analisi Quantitativa e Analisi Macro

Analisi Quantitativa e Analisi Macro

Che differenza esiste tra chi analizza i dati Macro per comprendere come andrà la borsa in futuro e chi utilizza metodologie quantitative?

Partiamo con la definizione di analisi quantitativa: chi utilizza un approccio quantitativo al mercato analizza i dati a disposizione (e più ne ha meglio è, in linea di massima) per "estrarre" con un processo più o meno automatico le decisioni di investimento che quindi non vengono prese perché una persona o un comitato ha una opinione ma in base a precise regole di investimento.

Continua a leggere
2869 Visite
0 Commenti

Quali sono i migliori fondi sulla Volatilità

Quali sono i migliori fondi sulla Volatilità

La Volatilità sta diventando una asset class a tutti gli effetti, ed avere strumenti finanziari in portafoglio con tale strategia può migliorare notevolmente l'efficienza di portafoglio.

Dopo aver compreso bene cos'è il VIX nel post La volatilità come nuova Asset Class di investimento e compreso come poter sfruttare il premio pagato da chi vuole proteggersi dai mercati finanziari nel post Il Contango non è un ballo argentino... adesso è il momento di analizzare i prodotti attualmente presenti e disponibili all'investimento.

Ovviamente non abbiamo la presunzione di conoscere tutti i fondi o gli Hedge Fund sulla volatilità, quindi se qualche lettore ne conosce qualcuno non menzionato in questo post, è pregato vivamente di farcelo sapere, così possiamo incrementare il peer group a beneficio di tutti.

Inoltre chiedo subito, poiché magari non tutti arrivano alla fine, di divulgare questo post e condividerlo nei social network qualora lo ritenete interessante, per far si che anche altri possano beneficiare delle informazioni che diamo.

Continua a leggere
6622 Visite
0 Commenti

Fare Momentum con il DIAMAN Ratio

Fare Momentum con il DIAMAN Ratio

Questa non è una lezione di latino, è una strategia molto profittevole che si può attuare sui mercati finanziari per ottenere rendimenti migliori della media.

Innanzitutto vorrei spiegare cos'è il Momentum o meglio una strategia di Momentum a coloro che non hanno dimestichezza con tali metodologie quantitative, non me ne abbiano a male chi ci segue da anni o chi mastica di queste strategie tutti i giorni.

Vi è mai capitato di guardare una classifica dei migliori fondi e trovare che un determinato fondo che investe in un remoto angolo del mondo ha fatto il 250% in tre anni? Credo a tutti sia capitato, e tanti sicuramente si sono fatti la domanda lecita: ma come potevo accorgermi di tale fondo e comprarlo non dico tre anni fa ma due? 

Commenti recenti
Ospite — giuliano galiardi
buongiorno ingegnere, sono veramente curioso di applicare il momentum di diaman ratio ai fondi che trovo su morningstar - domanda ... Leggi tutto
Sabato, 22 Marzo 2014 11:36
Daniele Bernardi
Buongiorno Giuliano, per aiutarla nell'attivazione del DIAMAN Ratio su Excel sarebbe opportuno sapere versione di excel e seguirla... Leggi tutto
Sabato, 29 Marzo 2014 10:51
Continua a leggere
3926 Visite
2 Commenti